Benvenuto sul sito Italiano

Abbiamo rilevato che potresti preferire il sito US. Se necessario, utilizza il menu a tendina delle lingue per modificare la scelta.

Stay in this territory

Cosa si intende con ottimizzazione dell’energia di un forno?

Una metodologie per il calcolo della temperatura del carico di lavoro che rilevi quando il carico raggiunge lo “steady state” alla temperatura del forno. In questo modo si riduce il tempo di processo pur garantendo il tempo di mantenimento.

Il regolatore per l’ottimizzazione dell’energia del forno, controlla la potenza necessaria per riscaldare il forno carico. Eseguendo una serie di calcoli specifici, il regolatore è in grado di rilevare il raggiungimento di uno stato costante laddove il pezzo si trova ad una temperatura omogenea. A seconda del processo, ciò può indicare o la fine del processo o l’avvio di un periodo di attività a temperatura costante.

Conoscendo il momento in cui il pezzo raggiunge la temperatura richiesta, è possibile ottimizzare il tempo di processo complessivo determinando così un incremento delle prestazioni a garanzia non solo di una produttività e un rendimento degli interessi maggiori ma anche di un risparmio sui costi energetici. Questi risparmi combinati favoriscono la riduzione delle risorse accessorie e l’aumento dell’utile operativo al netto delle tasse e degli interessi (OPBIT).

“I costi energetici sono aumentati del 60% in 4 mesi” 1

“Il 9% dei costi aziendali è costituito da spese per le utenze” 2

“I produttori inglesi stanno affrontando una nuova minaccia alla loro competitività rappresentata dal rapido aumento dei costi dell’energia” 3

1 – Relazione della BBC sulla produzione; 2 – Impresa appaltatrice operante nel settore dei trattamenti termici; 3 – Relazione CBI

Vantaggi offerti dall’ottimizzazione dell’energia dei forni 

  • Potenziale risparmio energetico del 9%
  • Potenziale riduzione dei tempi di processo del 20%
  • Ridotto consumo energetico per tonnellaggio
  • Tempo di immersione misurato e registrato

In quali settori si può applicare?

  • Riscaldamento
  • Ricottura
  • Distensione
  • Normalizzazione
  • Qualsiasi processo metallurgico batch
  • Riscaldamento a gas o elettrico

Quali sono i risultati?

  • Risparmio del 7% – 9% sui costi energetici annui 1
  • Riduzione del tempo di processo fino al 20% 2
  • Rapido recupero dell’investimento
1 – Fonderia francese con cicli fino a 26 ore. 
2 – Acciaieria svedese con cicli fino a 50 ore

Perché agire subito?

  • I costi energetici influiscono direttamente sul profitto.
  • Gli analisti industriali prevedono un ulteriore aumento dei prezzi.
  • La riduzione del consumo energetico ha un impatto sociale e finanziario a lungo termine.

Contattaci

close
close
Secured By miniOrange